SERA, NOTTE, MATTINOMadre e moglie, senza alcun vello d’oro da inseguire, agiva esclusivamente mossa dall’amore, forse, per l’abitudine.Aveva sempre lo stesso passo, da sveglia e nel sonno e, se non le andava qualcosa, preferiva tapparsi le orecchie. Odiava l’allegria di maniera.Non era mai stata tentata dall’ottenere risposte e, del resto, mai s’era posta domande.Azioni ripetute, […]

Read more