IL CANTAUTORE SI RACCONTA IN UN CONCERTO-DIALOGO NELLA SUA MODICA
Quasi una serata in famiglia. La grande famiglia modicana, quella che ha accolto il cantautore Giovanni Caccamo nella propria terra.
Vincitore nella sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 e sul podio al terzo posto insieme a Deborah Iurato nell’edizione dell’anno successivo, il giovane artista ha proposto, pianoforte e voce, i suoi brani più conosciuti e amati e rivisitato alcuni pezzi di altri artisti con cui ha collaborato e per cui ha scritto, Patty Pravo e Malika Ayane solo per citarne alcuni.
Una conversazione intima e schietta in un affollatissimo salotto, quello della Piazza della Chiesa Madonna delle Lacrime a Modica, durante la quale ha parlato dei momenti felici e di quelli tristi della sua carriera e della sua vita, passando dal racconto del fortunato incontro con il suo mentore artistico Franco Battiato, (che al mattino quasi lo snobba per poi ascoltare i suoi brani, richiamarlo dopo qualche ora e proporsi per la produzione del suo primo album) al toccante ricordo del padre perso in giovanissima età, fiero di portarne cognome e valori, per i quali ha sfidato logiche di marketing per approdare ad un’immagine vera, quella di un ragazzo che con la massima semplicità e garbo, presenta il suo mondo artistico e umano a chi vuole davvero conoscerlo.
Oggi, prodotto da Caterina Caselli che annovera nella propria scuderia artisti del calibro di Elisa e Negramaro, il nostro cantautore non ha perso, nonostante il successo, la sua umiltà e spontaneità, trattenendosi fino a tardi con il suo pubblico per i selfie ormai di rito e cimentandosi sul palco in un siparietto esilarante nell’imitazione del parroco Don Michele Fidone che ha introdotto il concerto, realizzato grazie al Comune di Modica e all’apporto di alcune ditte locali.
Il cantautore ventottenne continuerà il suo tour con altre date in tutta Italia per poi volare in Cina, dove sicuramente porterà alto il nome e il prestigio della buona musica italiana.
FRANCESCO SINDONI

PIACERE, GIOVANNI CACCAMO!

About The Author
-