Grazie alla partecipazione all’avviso per l’assegnazione di contributi a regia regionale per l’esecuzione di indagini diagnostiche ed effettuazione delle verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del Rischio sismico degli edifici scolastici, il Comune di Modica ha ottenuto un finanziamento di circa 157 mila euro che sono serviti per ben sei scuole del territorio. Nel dettaglio i plessi oggetto di verifica statica e antisismica sono: S.Teresa, Cannizzara, Treppiedi Sud, Denaro – Papa (corpo A), Piano Gesù, S.Marta. “Già in precedenza avevamo effettuato le prove di stabilità dei solai in altri plessi scolastici– commenta l’Assessore Linguanti che ha seguito gli interventi – adesso tocca a questi sei plessi. Nonostante il particolare periodo che stiamo vivendo, siamo andati avanti ugualmente approfittando anche della chiusura delle scuole. Proprio in questi giorni si stanno effettuando le prove per caratterizzare il materiale strutturale necessarie per lo studio di vulnerabilità sismica”. “Voglio ringraziare il responsabile del X settore Giorgio Scollo per il prezioso lavoro svolto – dichiara il Sindaco Abbate – perché così facendo stiamo continuando, nonostante tutto, la preziosa opera di prevenzione del rischio sismico che va avanti già da anni su tutto il patrimonio scolastico di nostra competenza. In questo modo vogliamo far trovare pronte le scuole per il giorno in cui i nostri ragazzi torneranno a sedersi tra i banchi”.

Modica: verifiche sismiche nelle scuole

| Attualità, News |
About The Author
-