Il Sindaco di Modica, a seguito degli accordi presi tra i Sindaci della provincia alla presenza del Prefetto, ha emanato l’ordinanza che regola l’emissione sonora a Marina di Modica e Maganuco. Dalla domenica a giovedì la musica potrà essere diffusa dalle 10 alle 13 e dalle 18:30 alle 2:00 di notte. Il venerdì e il sabato dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 19:00 fino alle 4:00 di notte. Escluse da questa ordinanza sono le manifestazioni temporanee con impiego di sorgenti sonori mobili (sfilate, bande musicali, mezzi meccanici a supporto di manifestazioni sportive) che si svolgono tra le 09:00 e le 20:00. L’ordinanza riguarda i rumori generati da attività di cantiere che sono autorizzati nei giorni feriali dalle 08:00 alle 13:30 e dalle 16:00 alle 20:00. Eventuali deroghe potranno essere concesse dal Sindaco dietro la presentazione di istanza motivata e documentata. La pubblicità fonica è consentita solo in forma itinerante e solo nei giorni feriali dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00 da soggetti in possesso delle necessarie autorizzazioni amministrative. Tale forma di pubblicità è vietata nelle aree di pertinenza di ospedali e scuole e in aree comprese entro i 50 metri di raggio. La somministrazione di bevande in contenitori, sia in bottiglie di vetro e lattine, è vietata dalle 22:00 alle 7:00 del mattino. Il divieto non è vigente nel caso in cui la somministrazione e la consumazione avvengano all’interno dei locali o nelle pertinenze esterne autorizzate, purché la mescita avvenga all’interno dell’area delimitata. Una novità importante riguarda i concerti nei locali del centro storico. La musica live, ad eccezione del canto, dovrà essere prodotta in versione acustica, senza l’utilizzo degli amplificatori. In questo modo si viene incontro alle esigenze dei residenti garantendo loro il riposo notturno senza impedire concerti ed esibizioni che possono favorire l’attività commerciale dei locali.
Ordinanza su emissioni acustiche nelle zone balneari

Il Sindaco di Modica, a seguito degli accordi presi tra i Sindaci della provincia alla presenza del Prefetto, ha emanato l’ordinanza che regola l’emissione sonora a Marina di Modica e Maganuco. Dalla domenica a giovedì la musica potrà essere diffusa dalle 10 alle 13 e dalle 18:30 alle 2:00 di notte. Il venerdì e il sabato dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 19:00 fino alle 4:00 di notte. Escluse da questa ordinanza sono le manifestazioni temporanee con impiego di sorgenti sonori mobili (sfilate, bande musicali, mezzi meccanici a supporto di manifestazioni sportive) che si svolgono tra le 09:00 e le 20:00. L’ordinanza riguarda i rumori generati da attività di cantiere che sono autorizzati nei giorni feriali dalle 08:00 alle 13:30 e dalle 16:00 alle 20:00. Eventuali deroghe potranno essere concesse dal Sindaco dietro la presentazione di istanza motivata e documentata. La pubblicità fonica è consentita solo in forma itinerante e solo nei giorni feriali dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 20:00 da soggetti in possesso delle necessarie autorizzazioni amministrative. Tale forma di pubblicità è vietata nelle aree di pertinenza di ospedali e scuole e in aree comprese entro i 50 metri di raggio. La somministrazione di bevande in contenitori, sia in bottiglie di vetro e lattine, è vietata dalle 22:00 alle 7:00 del mattino. Il divieto non è vigente nel caso in cui la somministrazione e la consumazione avvengano all’interno dei locali o nelle pertinenze esterne autorizzate, purché la mescita avvenga all’interno dell’area delimitata. Una novità importante riguarda i concerti nei locali del centro storico. La musica live, ad eccezione del canto, dovrà essere prodotta in versione acustica, senza l’utilizzo degli amplificatori. In questo modo si viene incontro alle esigenze dei residenti garantendo loro il riposo notturno senza impedire concerti ed esibizioni che possono favorire l’attività commerciale dei locali.

Modica Ordinanza su emissioni acustiche nelle zone balneari

| Attualità, Cultura, News |
About The Author
-