Chiuse le attività commerciali alle ore 18:00

Il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha disposto la chiusura alle ore 18 delle attività commerciali ancora aperte al pubblico (panifici, supermercati, tabaccai, giornalai, ecc.) ad eccezione della ristorazione con consegna a domicilio che invece possono restare aperti fino alle ore 23.30 e delle farmacie che restano sempre aperte secondo la normativa vigente. Ai panifici anche il divieto di panificazione dopo le ore 15 e l’obbligo della chiusura alle ore 18.00. I trasgressori verranno deferiti alla Procura per violazione dell’art.650 del codice penale. L’ordinanza del Primo Cittadino modicano nasce dopo una precisa richiesta presentata dalla Confesercenti ed inoltrata a Palermo, presso il Coordinamento della Regione Siciliana per le attività necessarie per il contenimento della diffusione del Covid 19 e presso il Dipartimento della Protezione Civile. “Il provvedimento – commenta il Sindaco di Modica – si è reso necessario per contenere ulteriormente l’uscita da casa da parte dei cittadini e per dare anche un po’ di respiro ai dipendenti, in particolar modo dei supermercati che da settimane ormai affrontano ritmi folli per non far mancare niente sulle nostre tavole. Ho accolto subito con favore la proposta di Confersercenti, lo stesso hanno fatto a Palermo. Non escludo che tale ordinanza possa essere replicata in altre zone d’Italia e che presto possa diventare oggetto di Decreto su tutto il territorio nazionale”.

Modica Chiuse le attività commerciali alle ore 18:00

| Attualità, News |
About The Author
-