Lo stop nei maneggi

Purtroppo, al contrario di tutti gli altri sport, invece di un pallone o un attrezzo sportivo, Dell’equitazione c’è di mezzo un essere vivente: il cavallo, uno dei più intelligenti e comunicativi esseri del regno animale. In tutti i maneggi della Sicilia è perentorio lo Stop a montare a cavallo ed addirittura ad  avvicinarsi al proprio animale e il divieto è stato accolto  con grande dissenso da molti. Le notizie che si susseguono in questi giorni sembrano allontanarci sempre più dalle belle passeggiate con i propri equidi, dalle lezioni e dalle competizioni agonistiche, ma di qualche ora fa è anche il divieto di accedere ai maneggi che sono qualificati a  prendersi cura dei cavalli.

Rispettiamo le regole

Tuteliamo I NOSTRI CENTRI IPPICI E CHI  CI LAVORA. Accertiamoci che gli animali siano curati come sempre….. E che se anche non verranno montati per qualche tempo…… I CAVALLI  saranno ancora più in forma di prima tra qualche settimana, avendo dei proprietari in piena salute. Ognuno di noi è chiamato ad un doveroso sacrificio, non perdendo però di vista l’amore che ci lega ai nostri cavalli.Gli sport sono tutti un modo positivo per approcciarsi ad una vita sana, ma l’equitazione, proprio per il particolare binomio che si crea tra cavaliere e cavallo rende questo sport uno scambio di sottili sentimenti e solo chi cavalca ne conosce il significato. 

Centro Ippico Don Mimí… rispettiamo le regole

| Attualità, News |
About The Author
-