Sono passati quasi 800 anni da quando S.Francesco organizzò il primo presepe vivente della storia a Greccio, frazione di Rieti. Da allora la tradizione di rappresentare la Natività si è diffusa in tutti i Paesi di fede Cristiana del Mondo. A Modica quest’anno ci sarà una piacevole novità: è “Borgo Barco”, il presepe vivente organizzato dai residenti della frazione modicana. E’ stata scelta un’ambientazione che si rifà agli scenari di vita rurale tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, guardando al presepe permanente di San Benedetto Papale ( esposto nella chiesa di S. Maria di Betlem), vi partecipano 80 figuranti vestiti come i contadini modicani di quel periodo, seguendo usi e tradizioni di una volta. C.da Barco diventerà quindi una piccola Betlemme da ammirare e fotografare. L’ingresso è gratuito. Il presepe sarà visitabile il 26 dicembre, il 28 dicembre ed l 6 gennaio dalle 18:30 alle 21:30.

“Borgo Barco”: il presepe vivente di C.da Barco Modica

| Attualità, Cultura, News |
About The Author
-